E-COMMERCE

Sentiamo sempre più spesso parlare di acquisti tramite Internet, acquisti fatti anche in paesi e in località fuori Italia. Vediamo se possibile fare un po' più di chiarezza per allargare le conoscenze dei meno informati.
Con lo sviluppo delle reti telematiche e soprattutto di Internet è possibile acquistare, vendere beni e servizi online su Internet, con il PC, tablet, o smartfhone, collegandosi ad un sito WEB.

Si tratta di e-commerce, e per il consumatore informato ed esperto rappresenta una opportunità che consente di risparmiare tempo e denaro poiché, agendo dalla propria abitazione, può visionare cataloghi con prodotti e prezzi, con la possibilità di acquistare di tutto, dai viaggi in aereo, all'elettronica, alle parti di ricambio ecc.

RIFERIMENTI LEGISLATIVI
La legge italiana sul commercio elettronico e sulle vendite a distanza si è adeguata alle direttive UE adottando una serie di nuove norme relative ai diritti dei consumatori che operano on line. Queste norme sono contenute nel decreto legislativo del 21.02.2014 n.21 che in attuazione alla direttiva UE modifica il Codice di Consumo. In pratica viene esteso e rafforzato il ruolo dell'informazione e della trasparenza sulle trattative e sui prezzi.

acquisti online

INFORMATIVA PRECONTRATTUALE
Selezionate accuratamente i siti, verificandone l'affidabilità e guardate, se presenti, i commenti degli altri acquirenti; evitate offerte troppo allettanti e se acquistate prodotti di marca, accertatevi che il sito sia quello ufficiale.
Prima di essere vincolato da un contratto, il consumatore ha diritto di ricevere informazioni dettagliate chiare e comprensibili come ad esempio:

• caratteristiche del prodotto scelto,
• prezzo finale, comprensivo di IVA e tasse
• indicazione delle spese di consegna,
• esistenza o eventuale esclusione del diritto di recesso,
• modalità e tempi di restituzione del prodotto in caso di esercizio del diritto di recesso
• rispetto dei tempi di consegna
• modalità di pagamento
• durata di validità dell'offerta o del prezzo

METODI DI PAGAMENTO
Sono molti i rivenditori che pretendono il pagamento anticipato, contemplando solo questa possibilità con utilizzo di:

Carta di credito: comunicando il numero, la scadenza e il codice di sicurezza accertandosi che sia attivata la protezione antifrode, sistema semplice e gratuito da richiedere al gestore della carta.
Carta di credito prepagata: funziona come la carta di credito ma ha un importo massimo prepagato con limitato deposito. In caso di frode i danni sono contenuti.
Contrassegno: Consente il pagamento al corriere al momento della consegna della merce. Occorrono due cose, essere presenti all'arrivo del corriere e avere disponibilità in contanti.
Bonifico bancario: si può effettuare tramite on line banking o banca, con raccomandazione di indicare con precisione tutti i dati del beneficiario.

TRUFFE ON LINE
Sono in continuo aumento e vengono utilizzati sistemi sempre più sofisticati. Vengono inviati falsi messaggi richiedendo dati personali con il pretesto di verifiche o di aggiornamenti, con lo scopo di introdursi nei siti. Queste sono condotte fraudolente e vanno sanzionate poiché hanno lo scopo di alterare programmi, carpire informazioni, modificare il regolare svolgimento di elaborazione o trasmissione di dati. Utilizzate password di accesso al vostro PC e cambiatele frequentemente.
Per garantire la sicurezza ed effettuare commercio sicuro su Internet sono nate SET (Secure Eletronic Tansazion) e SSL (Secure Socket Layer) protocolli standard con sistema di cifratura che consentono di fare transazioni elettroniche criptate e protette.

acquisti al pc

CONSEGNA DELLA MERCE E RITIRO CON RISERVA
Al momento della consegna, cioè quando i pacchi arrivano a destinazione mediante corriere o altro vettore, il consumatore dovrà controllare che non abbiano subito danni.
Se la confezione non è integra, occorrerà scrivere sul documento di trasporto ricevuto con riserva per pacco danneggiato, oppure aperto, bagnato ecc..

DIRITTO DI RECESSO
E' sempre possibile esercitare il diritto di recesso, ovvero una sorta di ripensamento da attuare però entro dieci giorni, inviando al rivenditore una raccomandata a/r comunicando la disponibilità a recedere dal contratto. La condizione essenziale per esercitare il diritto di recesso è l'assoluta integrità del bene.
Nel caso di acquisto su Internet da privato o di merce usata non esiste il diritto di recesso.
Una volta esercitato il diritto di recesso spetta al consumatore restituire a sue spese al Venditore la merce ricevuta entro il termine previsto. Il bene da restituire deve essere integro e conservato nella sua confezione.
Il venditore deve rimborsare al consumatore tutte le somme già versate, anche a titolo di caparra. IL rimborso deve essere gratuito ed essere effettuato nel minor tempo possibile.

GARANZIA
Come per tutti gli altri sistemi di acquisto tradizionali, ogni qualvolta decidiamo di comprare prodotti in vendita con e-commerce, soprattutto un prodotto di elettronica, è buona norma conservare lo scontrino, la ricevuta di pagamento o la fattura per i due anni successivi. Questi documenti sono infatti necessari per poter usufruire del nostro diritto alla garanzia.

Prima di comprare controllare sempre la scheda prodotto per essere sicuri dell'acquisto e verificare se contiene la scritta "Garanzia Europa" che comunque certifica un prodotto di qualità, ma vanno considerati alcuni aspetti soprattutto per TV, Telefonini, Fotocamere
Con la garanzia Italia il prodotto è stato realizzato per il mercato italiano e in caso di guasto ci si rivolge al centro di assistenza del produttore; i tempi di consegna sono da uno a tre giorni, i manuali conterranno sempre le istruzioni in Italiano.
Con la garanzia Europa il prodotto è di importazione con costi inferiori. In caso di guasto il prodotto va spedito nella sua confezione originale a un centro apposito che lo gira al produttore, (con contributo spese?), i tempi si allungano, i manuali sono multilingua, ma se non contengono le istruzioni in italiano, potranno essere forniti in versione elettronica.
Precisiamo però che per alcuni produttori non vi sono differenze fra Garanzia Italia o Garanzia Europa

In Italia l' E-Commerce e' ancora contenuto rispetto ad altri paesi della Unione Europea, anche se sta crescendo anno per anno.
Possiamo pertanto ritenere che con l'incremento dei collegamenti in fibra ottica con l'utilizzo delle nuove generazioni ci sarà un forte sviluppo di questo tipo di commercio.