Lega Consumatori Rimini

La Lega Consumatori è nata nel 1971 , promossa dalle Acli, per la difesa del cittadino nei rapporti con le imprese. La Lega Consumatori è la seconda associazione di consumatori nata in Italia, dopo l’Unione Nazionale Consumatori, ed ha partecipato in prima fila a tutto il percorso consumeristico italiano dagli anni settanta in avanti. L’associazione fornisce consulenze di tipo legale/stragiudiziale, fiscale e tecnico previa iscrizione, e promuovono azioni collettive a difesa dei consumatori. La Lega Consumatori a livello nazionale è membro del CNCU, mentre la Lega Consumatori Rimini nasce nel 2004 e ogni anno accresce il numero degli utenti che si rivolgono agli sportelli per la difesa dei loro diritti.

News in Evidenza

Sezione dedicata alle news e agli ultimi interventi dellla Lega Consumatori Rimini
Crac Banca delle Marche, manca ancora un decreto del governo...
I risparmiatori danneggiati dal crack di Banca delle Marche sono ancora in attesa della pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del decreto del Ministero dell'Economia con l'indicazione delle modalità di rimborso. Dopo la pubblicazione sarà aperto un sito online dedicato e una piattaforma per la raccolta delle domande. Lega Consumatori di Rimini fa il punto della situazione per voce dell'avvocato Emanuele Magnani, che ha seguito la vicenda per conto degli obbligazionisti subordinati: «Stiamo approfondendo lo studio del testo della legge, ma paiono confermati gli elementi già a nostra conoscenza circa i requisiti soggettivi e oggettivi».

Nel dettaglio si aprono le strade anche per gli azionisti con un rimborso automatico del 30% del costo di acquisto e del 95% per gli obbligazionisti subordinati, entro il limite massimo complessivo di 100 mila euro, con un reddito imponibile di 35 mila euro nell’anno 2018 o 100 mila euro di patrimonio mobiliare (elevabile a 200 mila euro se la Commissione Europea lo permetterà).
 
Diversamente vi saranno rimborsi semi automatici per tutti gli altri, obbligati tuttavia a presentare la domanda a una Commissione tecnica, dimostrando documentalmente di avere subito una vendita fraudolenta dei titoli in violazione delle norme di correttezza e trasparenza previste dal Tuf (Testo Unico in materia di Intermediazione Finanziaria). Anche coloro che hanno avuto solo un indennizzo parziale potranno presentare la domanda.

Lega Consumatori Rimini, in attesa della pubblicazione, invita gli interessati a richiedere tutta la documentazione in possesso delle banche per essere pronti al momento dell'inoltro delle domande.

I risparmiatori potranno rivolgersi all'associazione per assistenza e consulenza, scrivendo a info@legaconsumatoririmini.it oppure telefonando allo 0541/784193.

Nella foto: l'avvocato Emanuele Magnani (Lega Consumatori Rimini), Donata Monti (delegata dall’ex presidente Roberto Nicastro nei rapporti con le associazioni dei consumatori), Luciano Goffi (amministratore delegato di Banca Marche)

Fonte: https://m.altarimini.it/News121679-crack-banca-delle-marche-per-il-via-agli-indennizzi-manca-ancora-un-decreto-del-governo.php
Nuovo servizio contro il sovraindebitamento
Truffe Diamanti: Lega Consumatori Rimini in prima linea!
Interessi Usurari: Come agire?
Presso gli sportelli della Lega Consumatori Rimini è possibile controllare il muto, il fido e i finanziamenti.

I nostri professionisti hanno già recuperato notevoli quantità di denaro occultati dagli enti erogatori.

Contattaci per qualsiasi informazione.

Lega Consumatori Rimini

L’associazione fornisce consulenze di tipo legale/stragiudiziale, fiscale e tecnico previa iscrizione, e promuovono azioni collettive a difesa dei consumatori.

News in Evidenza

Sezione dedicata alle news e agli ultimi interventi dellla Lega Consumatori Rimini
Crac Banca delle Marche, manca ancora un decreto del governo...
I risparmiatori danneggiati dal crack di Banca delle Marche sono ancora in attesa della pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del decreto del Ministero dell'Economia con l'indicazione delle modalità di rimborso. Dopo la pubblicazione sarà aperto un sito online dedicato e una piattaforma per la raccolta delle domande.

Lega Consumatori di Rimini fa il punto della situazione per voce dell'avvocato Emanuele Magnani, che ha seguito la vicenda per conto degli obbligazionisti subordinati: «Stiamo approfondendo lo studio del testo della legge, ma paiono confermati gli elementi già a nostra conoscenza circa i requisiti soggettivi e oggettivi».

Nel dettaglio si aprono le strade anche per gli azionisti con un rimborso automatico del 30% del costo di acquisto e del 95% per gli obbligazionisti subordinati, entro il limite massimo complessivo di 100 mila euro, con un reddito imponibile di 35 mila euro nell’anno 2018 o 100 mila euro di patrimonio mobiliare (elevabile a 200 mila euro se la Commissione Europea lo permetterà).

Diversamente vi saranno rimborsi semi automatici per tutti gli altri, obbligati tuttavia a presentare la domanda a una Commissione tecnica, dimostrando documentalmente di avere subito una vendita fraudolenta dei titoli in violazione delle norme di correttezza e trasparenza previste dal Tuf (Testo Unico in materia di Intermediazione Finanziaria). Anche coloro che hanno avuto solo un indennizzo parziale potranno presentare la domanda.

Lega Consumatori Rimini, in attesa della pubblicazione, invita gli interessati a richiedere tutta la documentazione in possesso delle banche per essere pronti al momento dell'inoltro delle domande.

I risparmiatori potranno rivolgersi all'associazione per assistenza e consulenza, scrivendo a info@legaconsumatoririmini.it oppure telefonando allo 0541/784193.

Nella foto: l'avvocato Emanuele Magnani (Lega Consumatori Rimini), Donata Monti (delegata dall’ex presidente Roberto Nicastro nei rapporti con le associazioni dei consumatori), Luciano Goffi (amministratore delegato di Banca Marche)

Fonte: https://m.altarimini.it/News121679-crack-banca-delle-marche-per-il-via-agli-indennizzi-manca-ancora-un-decreto-del-governo.php
Truffe Diamanti: Lega Consumatori Rimini in prima linea!
Nuovo servizio contro il sovraindebitamento
Interessi Usurari: Come agire?
Presso gli sportelli della Lega Consumatori Rimini è possibile controllare il muto, il fido e i finanziamenti.

I nostri professionisti hanno già recuperato notevoli quantità di denaro occultati dagli enti erogatori.

Contattaci per qualsiasi informazione.

Cosa possiamo fare per te

Aiutarti a conoscere i tuoi diritti e il modo per poterli esercitare

Assisterti nella fase stragiudiziale per la risoluzione delle vertenze

Fornirti la consulenza legale per la miglior tutela dei tuoi diritti

Darti la migliore assistenza legale con gli avvocati convenzionati

Darti i nostri conciliatori paritetici per la risoluzione non contenziosa delle controversie

Dare voce alle esigenze del cittadino nei rapporti con la pubblica amministrazione

Cosa possiamo fare per te

Aiutarti a conoscere i tuoi diritti e il modo per poterli esercitare

Assisterti nella fase stragiudiziale per la risoluzione delle vertenze

Fornirti la consulenza legale per la miglior tutela dei tuoi diritti

Darti la migliore assistenza legale con gli avvocati convenzionati

Darti i nostri conciliatori paritetici per la risoluzione non contenziosa delle controversie

Dare voce alle esigenze del cittadino nei rapporti con la pubblica amministrazione

Avvaliti del nostro intervento!

Scrivici nel form quì a fianco per prendere un appuntamento oppure per descriverci il tuo problema. Un team di esperti analizzerà la tua richiesta e sarai tempestivamente ricontattato!

Tre motivi per tesserarti con noi:

Tempestivi100%
Efficaci100%
Competenti100%

Tre motivi
per tesserarti con noi:

Tempestivi100%
Efficaci100%
Competenti100%

Per qualsiasi informazione
compila il form!